7

7

Prenota in libreria o su Amazon (anche se dovesse risultare “non disponibile”) il formato cartaceo!

“L’unica cosa che conta è la ricerca di nuove forme di scrittura, che si nutrono delle sensazioni della mente del lettore e del formicolio che può indurre una riflessione. In questo, Amal Bouchareb testimonia il nuovo respiro portato alla letteratura in lingua araba dalla nuova generazione di scrittori di qualità”
(Hocine Tamou, “Le Soir d’Algérie”)

Presto anche in ebook!

Descrizione

7
di Amal Bouchareb

Ad aprile in libreria e negli store on-line

AB, una scrittrice algerina residente in Italia, scompare misteriosamente nel suo paese d’origine dopo essere stata ospite di una
manifestazione culturale.
Attraverso una scambio inquietante di messaggi, la sua editrice torinese riceve una serie di racconti che sembrano offrire uno scorcio sulla vita privata dell’autrice, rivelando le sue posizioni politiche, religiose e anche razziali, mettendola, apparentemente, a nudo, in una sorta di processo di auto-diffamazione. Da quale mano sono stati scritti, da quella di AB oppure da quella del suo presunto rapitore? E se la spiegazione non fosse “così semplice”?
Tra Piemonte e Algeria, tra richiami letterari, tradizione e sperimentazione, ipotesi e sfide, riusciranno l’editrice e il suo direttore editoriale a risolvere il mistero, a una cultura e un continente di distanza?

Il primo romanzo scritto in lingua italiana dalla stella della letteratura algerina, un’opera originale e postmoderna, che stimola e incanta

7