Admanvis. Ricordi autobiografici

Admanvis. Ricordi autobiografici

 16,00

Prenota in libreria o su Amazon il formato cartaceo!

Un’autobiografia ironica ed emozionante, la rievocazione di un territorio amato

Prenota in ebook a € 7,00

Descrizione

Admanvis. Ricordi autobiografici
di Giovanni Graglia

A maggio in libreria

Giovanni ama il teatro, la danza e la musica, i film proiettati al cine-oratorio lo accompagnano in un mondo avventuroso, popolato di eroine sognanti e fascinose, paladini audaci, amori e duelli. È curioso e partecipe, i libri, le note e lo studio lo incantano, nel cielo e nei campi, nei momenti di luce e quando le ombre si allungano coglie segnali, la bellezza del Creato e la promessa di un Altrove sfolgorante e sereno.
Soprattutto, ha un legame affettivo e profondissimo con la Valsangone e la sua Saluggia, “piccolo lembo di terra vercellese” in cui il tempo è scandito da ricorrenze, feste, i richiami delle campane e i ritmi della campagna, tra pomeriggi assolati e fresche sere in cui tramandarsi racconti, leggende, aneddoti e segreti.
Un territorio che Giovanni Graglia, con passione, nostalgia e un tocco di ironia, evoca davanti ai nostri occhi, assieme ai profumi di pranzi domenicali, di incenso e di erba tagliata, ai canti del coro, il frinire dei grilli e le chiacchiere dei nonni; un luogo del cuore a cui fare ritorno dopo i turni di lavoro in città, nelle vacanze o nella rievocazione; un palcoscenico variopinto e polifonico sul quale si avvicendano e si intrecciano storie grandi e piccole, memorie e saperi, sogni e speranze.

Inserto patinato con immagini d’epoca

A cura di Sabrina Gonzatto
Prefazione di Alessandra Comazzi
Illustrazione di copertina e nota di Giulio Graglia
Con il sostegno e il patrocinio di Linguadoc

Admanvis. Ricordi autobiografici

Questo sito utilizza cookie (anche di terze parti) per garantirti la migliore esperienza di navigazione. Per sapere quali Cookie utilizziamo e su come puoi modificare le tue preferenze visita la nostra  Cookie policy