Barber Art & Buendia: connubio di…vino e di arte!

“Barber Art” incontra Buendia Books

“Barber Art”, il concorso artistico rivolto agli studenti dei licei artistici piemontesi, ci ha accompagnato in quella che per noi è stata la prima “Barbera Incontra”: la scorsa domenica 17 giugno, sullo stesso palco a San Damiano d’Asti, abbiamo nominato i vincitori dei rispettivi contest, abbiamo parlato di arte, di vita e di vite, brindando al futuro e ai nuovi progetti.

Per noi è stato un “debutto in società” e non potevamo farlo in una cornice migliore, circondati da calore e colori.

Barber ArtE i colori ci sono rimasti impressi nella memoria: i ragazzi che hanno partecipato al Concorso “Barber Art” ci hanno colpito per il loro talento, per l’originalità e il desiderio di sperimentazione, combinando tecniche e materiali, correnti artistiche e ispirazione personale.

Per questo, quando siamo venuti a conoscenza dell’iniziativa del Comune di San Damiano, ci siamo precipitati in città per “approfittarne” e regalare una pennellata di colore alla nostra casa editrice… 24 iridescenze, per la precisione!

Ci spieghiamo meglio: l’Ufficio Servizi Sociali offre la possibilità di portare a casa una delle opere premiate nel corso delle due edizioni di “Barber Art” a fronte di una donazione libera a favore di un’associazione di volontariato a scelta operante a San Damiano.

Arte e beneficenza: non è magnifico?

Noi abbiamo scelto 24 iridescenze di Alessia Benvenuti del Liceo Artistico “Aldo Passoni” di Torino, vincitrice del Primo Premio dell’Edizione 2018. L’artista definisce così il suo quadro, uno splendido olio e acrilico su tela: “Ho realizzato un’opera pittorica raffigurante una serie di bottiglie di vino, giocando sulle varie tonalità di colore. Mi sono ispirata alla pop art. Si notano colori accesi con tocchi di luce generati da riflessi superficiali”.

Anche in questo caso, scegliere è stato difficile: tutte le opere in esposizione sono uniche e incantevoli, ma l’opera di Alessia racconta qualcosa anche di noi: la passione per le sfumature inaspettate, soggettive; l’amore per l’accostamento inconsueto ed esplosivo, per la commistione oltre le rigide categorie; il desiderio di vedere il mondo illuminato di infiniti colori vivaci, con occhi pieni di entusiasmo e leggerezza.

 

Un consiglio?

Correte al Comune di San Damiano d’Asti… prima che decidiamo di riempire tutte le nostre pareti di opere di…vine, belle da guardare e buone per il cuore!

Barber Art & Buendia: connubio di…vino e di arte!
Tagged on: